FINANZIAMENTI Puglia, ecco i contributi

Il Comune di Bari ha appena reso noto il bando al fine di agevolare l’ingresso occupazione e l’inserimento nel mondo del lavoro di giovani laureati e neolaureati. Chi può beneficiare? Potenziali candidati dell’intervento sono giovani neolaureati e laureati di età fino ai 35 anni e residenti da almeno sei mesi dalla data del bando nel Comune di Bari. PMI, le Imprese Artigiane, le Grandi Imprese, le Imprese Commerciali, le Società Cooperative Sociali e di Servizi possono inoltrare la propria candidatura, in qualità di “Organismi ospitanti”, a patto che operino in qualsiasi settore produttivo esclusi quelli estrattivi lapidei ed estrattivo. E’ inoltre richiesto che che, sempre facendo riferimento alla data di pubblicazione del Bando, esercitino la loro attività da almeno 6 mesi nel territorio facente parte della provincia di Bari, e che non abbiano provveduto al licenziamento per riduzione di personale nei dodici mesi precedenti alla pubblicazione del presente Avviso e non abbiano avviato procedure di sospensione del personale per riduzione dello stesso. Cosa e quanto viene erogato? Il finanziamento consiste nell’erogazione di Borse Lavoro di € 3.000 per stage formativi di almeno sei mesi presso Aziende ubicate nella Provincia di Bari. Come presentare la domanda? Le domande di accesso (imprese, tirocinanti) devono essere trasmesse entro il 28 aprile 2011 a mezzo posta all’indirizzo: Comune di Bari Ripartizione Solidarietà Sociale P.O.S Minori Adolescenti e Politiche Attive del Lavoro Piazza Chiurla, 27 70122 Bari

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>